Meeting of competences - The Visione DMC - Oman
A.t.r. - Dmc's Representation Marketing & Sales  - Meeting of competences

THE VISION DESTINATION MANAGEMENT



TheVision DMC  Oman è diretta da Mr Salim Al Mansooriconosciuto e rispettabile Omanita  DOC! Al suo fianco uno staff di esperti  con una  conoscenza approfondita del territorio e dei prodotti offerti, attento alle necessità del cliente e pronto a proporre la migliore soluzione.
 
L'Oman è un tesoro  pronto per essere scoperto. Paesaggi montani mozzafiato, acque blu zaffiro, dune dorate e verdi oasi rendono  l'Oman uno dei gioielli della penisola arabica. Con i suoi forti e villaggi arroccati sui pendii è un Paese ricco di tradizioni, con un immenso patrimonio culturale, la sua popolazione è cordiale e amichevole.
Muscat, la capitale, è un esempio unico di architettura in piena armonia con l'ambiente e il sultanato è considerato uno dei paesi più puliti  del mondo.
Famoso per la sua flora e la fauna, l’Oman  è vasto e offre infiniti itinerari e attrattive per i turisti; grotte, wadi, gole e dune di sorprendente bellezza sono il paradiso per chi è alla ricerca di una natura vergine ed incontaminata.
Non sono in molti a conoscere l’Oman.
Questa Nazione grande poco più dell’Italia, situata nell’estremo sud-est della penisola Arabica, ha aperto solo di recente le frontiere, dopo quasi mezzo secolo di rigida chiusura e di oscurantismo quasi medievale.
Nel 1970 è salito al potere Qabus Bin Said, figlio del Sultano oscurantista con studi in college britannici, che in 30 anni ha trasformato radicalmente il paese, facendone uno dei più progrediti ed equilibrati del Medio Oriente.

Oggi anche i villaggi più sperduti hanno l’acqua corrente, la luce elettrica, le scuole, le strade asfaltate. Le navi da pesca, maggiore economia del paese, dispongono di celle frigorifere ed i porti sono super attrezzati. Non esiste un monumento storico che non sia stato restaurato, ci sono musei e parchi naturali, le strade della capitale, MUSCAT, sono più pulite di quelle di Zurigo, i beduini del deserto viaggiano in Toyota e i modernissimi alberghi sulla costa sono frequentatissimi dai turisti occidentali.

Meta di sicuro interesse, l’Oman, ha una notevole varietà ambientale dove si susseguono sulla fascia costiera affacciata sull’oceano indiano: golfi, penisole e isolette, baie e un mare ricco di pesci tropicali, delfini,tartarughe, balene e barriere coralline dove fare immersioni e snorkelling. Una fascia montana con montagne piuttosto brulle ma anche molto fertili alte fino a 3.000 metri ed una fascia interna, l’enorme deserto arabico, abitato da beduini nomadi con le loro mandrie, un’insolita vegetazione con dune che scendono fino all’oceano. I deserti del sud al confine con lo Yemen, sono l’unico luogo di produzione dei due prodotti un tempo preziosi quanto l’oro; l’incenso e la mirra, che due millenni or sono ne fecero uno dei paesi più ricchi del mondo e il punto di partenza della VIA DELL’INCENSO.

Un paese benestante, pulito, ordinato, efficiente e sicuro, alleato  dell’occidente  capace di amministrare le non illimitate risorse petrolifere e dosare le tradizioni di un glorioso passato.




Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint